Ricette
img

Cavatelli rucola e olive

Ingredienti (per 6 persone)
800 gr di Cavatelli “Pasta Dibenedetto”, 100 gr di olive nere denocciolate, 300 gr di rucola, 2 spicchi di aglio, 100 gr di pecorino grattugiato, 8 cucchiai di olio extravergine d'oliva, peperoncino, sale.

 

 

Preparazione
Pulire la rucola eliminando le foglie gialle e la parte dura del gambo. Lavarla e farla lessare in acqua salata insieme ai cavatelli. Nel frattempo, tritare le olive con gli spicchi d'aglio e farli soffriggere nell'olio d'oliva con il peperoncino; il tutto deve essere fatto su fiamma moderata per non far colorire troppo l'aglio e non far seccare le olive. Scolare la pasta Dibenedetto con la rucola; metterla in una zuppiera e versarci sopra il soffritto e poi il pecorino. Mescolare e servire.

img

Cavatelli ai frutti di mare

Ingredienti (per 4 persone)
350 gr di cavatelli “Pasta Dibenedetto”, 300 gr di frutti di mare, 6 pomodori pachino, aglio, peperoncino, olio, prezzemolo e vino bianco.

 

 

Preparazione
Far rosolare l'aglio, l’olio e il peperoncino, poi aggiungere i frutti di mare e lasciare sfrigolare per una decina di minuti. Unire 1/2 bicchiere di vino bianco. Infine aggiungere i pomodori pachino e il prezzemolo tritato. Condire la pasta Dibenedetto, mescolare e servire.

img

Strozzapreti arcobaleno

Ingredienti(per 2 persone)
350 gr di strozzapreti “Pasta Dibenedetto”, 2 scalogni, 2 spicchi d'aglio, 100 gr di lingua salmistrata in 2 fette, 4 cucchiai di grana grattugiato, vino bianco secco, 2 cucchiai di erbe aromatiche miste, 100 gr di besciamella, sale e pepe.

 

Preparazione
Tagliare a listarelle le fette di lingua, sbucciare gli scalonghi e l'aglio, mettere il tutto in una padella con 30 g di burro e 2 cucchiai di olio. Spruzzare il trito con mezzo bicchiere di vino bianco. Unire le listarelle di lingua e farle insaporire per qualche minuto. Aggiungere al sugo la besciamella e il grana e cuocere per un paio di minuti. Condire la pasta Dibenedetto e servire.

img

Penne alla pugliese

Ingredienti (per 2 persone)
350 gr di penne “Pasta Dibenedetto”, 1/2 litro di panna, pecorino grattugiato, 1 po’ di maggiorana, 1 spicchio d'aglio, 1 peperoncino, 1/2 bicchiere d'olio, sale e pepe.

 

 

Preparazione
Pulire, lavare e tagliare i broccoli. Portare a ebollizione l'acqua per la pasta e buttare i broccoli. Dopo 5 minuti versare anche le penne. Nel frattempo far rosolare l'aglio tritato nell'olio con una forchetta, versare la panna, il pecorino grattuggiato e mescolare in continuazione. Quando la panna si è un po' rappresa, unire la maggiorana. Scolare la pasta e i broccoli, versarli in una zuppiera precedentmente scaldata in forno a 50°, condire con la salsa mescolando lentamente e servire subito.

img

Pennoni con salsiccia e melanzane

Ingredienti (per 2 persone)
250 gr di pennoni “Pasta Dibenedetto”, 1 melanzana, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 1 cipolla tritata, 2 cucchiai d'olio d'oliva, 100 gr di salsiccia sbriciolata, 1 peperone rosso a dadini, 1 pezzetto di peperoncino piccante, 400 gr di pomodori san marzano (pelati e tritati), 1 pizzico di origano, prezzemolo tritato, 1 spicchio d'aglio, parmigiano grattugiato, sale e pepe.

Preparazione
Versare nel tegame l'olio, fare appassire la cipolla e unire la salsiccia. Dopo aver fatto rosolare per 2/3 minuti versare il vino. Aggiungere la melanzana tagliata a dadini, il peperone, il peperoncino e fare rosolare il tutto.
Dopo 5 minuti unire i pomodori, l'origano, il sale e il pepe. Coprire il tutto e far cuocere per 20 minuti. Aggiungere poi il prezzemolo e l'aglio tritati e far cuocere per altri 7/8 minuti. Scolare la pasta Dibenedetto al dente e condire con la salsa e spolverando con il parmigiano.

img

Orecchiette con le cime di rape

Ingredienti (per 4 persone)
2 kg di cime di rape, 400 gr di orecchiette Dibenedetto, pomodorini e acciughe, sale, olio extra vergine d'oliva, aglio e peperoncino.

 

 

Preparazione
Cuocere le rape per qualche minuto in acqua bollente salata e aggiungere le orecchiette per completare la cottura. In una padella soffriggere olio, aglio, acciughe, pomodorini e peperoncino. Versare la pasta Dibenedetto con le rape, far saltare e servire.